Costauta | Affresco a Costalta
4380
post-template-default,single,single-post,postid-4380,single-format-standard,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,et_bloom,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.4,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Affresco a Costalta

Affresco a Costalta

Cari amici, nei giorni scorsi sulla casa Eicher Clere, dove c’è il panificio e la reception dell’albergo diffuso, la scuola internazionale dell’affresco, diretta da Vico Calabrò, ha realizzato un grande affresco, sulla parete ovest che si affaccia sulla piazza Casanova. I pittori che hanno realizzato l’opera sono la polacca Wiolka Lewandowska, il messicano Raul Goeva, il maltese Stephan Grima, l’italiano Mario Fait, diretti dal maestro Vico Calabrò, a cui tutti devono l’iniziazione ed il perfezionamento.

Per Calabrò far conoscere l’affresco è una missione di vita. Superati i 70 anni si guarda indietro e vede che il suo sogno giovanile di “vivere d’arte pittorica” si è realizzato con una miriade di opere diffuse in tutto il mondo, ma ancor più con il fruttare dei semi da lui lasciati in tante realtà, che in Italia sono sparse per tutta la penisola, ed a livello internazionale contano ormai 12 Stati.

Con la guida di Vico i quattro pittori hanno sviluppato sul muro di casa Eicher Clere un significativo affresco raffigurante la madre terra, che dal suo cuore, come un forno di pane, è in grado di sfamare tutti gli uomini. Sono essi, poi che dovrebbero fare la moltiplicazione del pane, non un miracolo occasionale, ma pratica quotidiana, consapevoli che tutti gli uomini sono fratelli, senzadivisione di razza, di colore della pelle, di condizioni fortunate o sfortunate di nascita in vari angoli del pianeta.

Mi piacerebbe che veniste a Costalta sabato 4 giugno, giorno obbligato per la partenza dei pittori, a condividere il momento pubblico dell’inaugurazione dell’affresco “La moltiplicazione del pane”. La breve “cerimonia di scoprimento” sarà fatta alle 12.00 sul terrazzo del panificio. E a seguire offriremo un rinfresco nella sottostante saletta di degustazione. E comunque, se non potrete venire, ci sarà sempre il tempo per una visita in altre giornate della prossima estate.

Ciao, un ideale abbraccio, Lucio

1 Comment
  • […] Cari amici, nei giorni scorsi sulla casa Eicher Clere, dove c’è il panificio e la reception dell’albergo diffuso, la scuola internazionale dell’affresco, diretta da Vico Calabrò, ha realizzato un grande affresco, sulla parete ovest che si affaccia sulla piazza Casanova. I pittori che hanno realizzato l’opera sono la polacca Wiolka Lewandowska, il messicano Raul Goeva, …  […]

Post a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: